Associazione Culturale e Teatrale I RETROSCENA - via Gabriele D'Annunzio 8/2, 10078 Venaria Reale

In un piccolo paese della Sicilia di inizio secolo, l’incredibile avventura di Salvatore Pitarresi, ragazzo di provincia coinvolto, suo malgrado, in un’intricata vicenda di equivoci e malintesi che lo porteranno a vivere contemporaneamente tre vite: una fantastica, nata dall’immaginazione di un giornalista pigro e bugiardo che lo dipingerà come un fuorilegge e un aizzatore di folle; una reale, perché un Salvatore Pitarresi esiste davvero e una eroica, che si rivelerà solo dopo la sua morte e che, in un glorioso epilogo, farà di lui il milite ignoto.

L’esistenza rocambolesca ma, soprattutto, il nobile sacrificio di un ragazzo siciliano che, lasciata la famiglia, si ritroverà arruolato in prima linea a combattere durante la prima guerra mondiale.

 

Un racconto ironico e intenso, uno spaccato di situazioni quotidiane animate da personaggi tipici della cultura siciliana, sullo sfondo del primo conflitto mondiale, in memoria degli otto milioni di caduti tra cui 654 mila italiani.

Le tre vite di Salvatore Pitarresi

Regia

Marco Perazzolo

Testi

Monica Vietti,
Marco Perazzolo

Interpreti

Luca Martino, Paolo Arsento, Fabrizio Demaria, Enrico alliana, Alberto Bizzarri, Paolo Gho, Federica Garello, Mariagrazia Lacitignola, Chiara Giovara, Diana Libergoliza, Corrado Rubino, Giorgio Zangirolami, Rossella Lucco

Musicisti

Donatella Gugliermetti chitarra e percussioni, Umberto Demarchi pianoforte e fisarmonica

Voce

Laura Evangelista

Corpo di ballo

Compagnia XED

Coreografie

Marta Azzalin

teatro di prosa

 indietro

<