Associazione Culturale e Teatrale I RETROSCENA - via Gabriele D'Annunzio 8/2, 10078 Venaria Reale

Nell’estate del 1944 gli alleati già sapevano, attraverso report e documentazione fotografica, che Auschwitz era un campo di sterminio.

Perché disponendo di queste informazioni non agirono tempestivamente?

Perché non bombardarono il lager?

Perché non bombardarono anche la ferrovia che portava i treni al lager?

Perché non fecero nulla per fermare questa macchina di morte?

Uno spettacolo documentario che svela l’atroce decisione di archiviare tutto.

 

Trama: Come mai gli alleati non bombardarono mai Auschwitz? Come mai, nonostante sapessero cosa stesse succedendo lì dentro e obiettivi molto vicini a questo campo di sterminio siano stati colpiti, a nessuno venne mai in mente di colpirlo? Un confronto tra storici e militari su questo argomento, con testimonianze di sopravvissuti, per riflettere e per non dimenticare questa macchia nera della storia dell’umanità.

Auschwitz dall'alto

Regia

Marco Perazzolo

Narratore

Marco Perazzolo

Storici

Alessandro Marino, Fabrizio Demaria, Luca Martino

Testimoni

Alessia Trombetta, Chiara Giovara, Diana Libergoliza, Paolo Gho

Musicista

Andrea Cavallo pianoforte

Disegni

Fabio Scibetta

Immagini e Video

Donato Terrameo

Tecnico Audio/Video

Donato Terrameo

teatro di prosa

 indietro

<